x

Ricette

Risotto Zucca e gamberi

Risotto Zucca e gamberi

INGREDIENTI:

500g di Gamberi Argentini sgusciati

1 Zucca

70g di burro

1 scalogno

q.b. di olio di oliva extravergine

q.b. di sale

q.b. pepe

q.b. vino bianco

2 foglie di salvia

q.b. Riso

q.b. Brodo vegetale

 

PREPARAZIONE:

Tagliate a dadini la polpa di zucca sbucciata e pulita da semi e filamenti. In un tegamino lasciate sciogliere ca 35g di burro e fatevi insaporire uno scalogno finemente tritato. Aggiungete la dadolata di zucca, un pizzico di sale e uno di pepe e cuocetela per 5/6 minuti. A parte, in una padella antiaderente, scaldate un paio di cucchiai d'olio con l'aglio tagliato a metà. Fatevi quindi saltare i gamberi sgusciait con due foglie di salvia. Sfumate con mezzo bicchiere di vino bianco. Lasciate evaporare, spegnete e tenete da parte al caldo. In una casseruola lasciate sciogliere 30g di burro con un cucchiaio d’olio, aggiungete la dadolata di zucca e mescolate. Unitevi il riso, mescolate, spruzzate con mezzo bicchiere di vino e fate evaporare. Versate sul riso un mestolo di brodo caldo e fatelo assorbire mescolando. Portate a cottura il risotto aggiungendo poco brodo alla volta quando il precedente risulta assorbito. Al termine della cottura aggiungete i gamberoni. Distribuite il risotto con zucca e gamberoni nei singoli piatti e servitelo subito.

Buon appetito!

INSALATA DI ANELLI DI TOTANO

INSALATA DI ANELLI DI TOTANO

INGREDIENTI:

400g/800g di Anelli di Totano

q.b. di prezzemolo

q.b. di olio di oliva extravergine

q.b. di sale

q.b. di aceto bianco

q.b. di limone

q.b. di verdure

 

PREPARAZIONE:

Mettete sul fuoco una pentola piena di acqua e aggiungete una spruzzata di aceto bianco. Appena l'acqua viene a bollire, buttateci gli anelli di totano precedentemente scongelati e in pochissimi minuti saranno cotti! (5/6 minuti circa). Scolate gli anelli e lasciateli qualche minuto a raffreddare. Metteteli in un'insalatiera e condite come fosse una semplice insalata: con oliosale, verdure a piacere e un po’ di succo di limone. Spolverizzate infine con prezzemolo tritato fresco.

Buon appetito!